20200629.jpg

Review

It's time to wake up in the dark was reviewed by Roberto Pati's blog.

Follow the link to read the full review. Click here

Here an extract:

"…It’s time to wake up in the dark, è il frutto del loro lavoro, e  che frutto. Un album con le palle, dal primo all’ultimo brano. Tanto suono da vivere tra le note di sonorità che portano dritto al cuore del progetto. Una linea che parte da lontano e accende i motori a ridosso della linea di demarcazione tra gli anni settanta e gli anni ottanta, quando tutto era nuovo, da scoprire e da capire. C’era chi come i Sister of Mercy, avevano già capito dove andare. I Theunskin probabilmente partono da quel suono di sintesi che tanto caro fu ai gruppi post punk di quell’area. Ma il loro viaggio musicale non si ferma a quel periodo, il loro rovistare li porta ad agganciarsi alla corrente indie rock che tra gli anni novanta e gli anni zero a visto un proliferare di fenomeni destinati a lasciare il segno, in qualche caso anche commercialmente."

"La freschezza del sound dei Theunskin è la prima cosa che salta all’orecchio  di chi ha la fortuna di ascoltarli. Tutto si dipana in una logica sequenza di un sound senza scossoni o inutili picchi. L’armonia è la padrona di questo interessante lavoro, che intesse trame destinate a durare che prevaricano gli stessi mentori delineando un percorso di sviluppo sonoro definito e definibile. È una musica di oggi quella di  …It’s time to wake upinthr dark, perché noi siamo nel presente,  che si proietta al futuro senza dimenticare da dove viene, con uno spessore importante e un ascolto interessante che tiene alta la tensione per tutte le tracce dell’album."

Follow us